Scuola Infanzia 2017-18

Il Team docente della Scuola dell’ Infanzia, a partire dai­ Curricoli Verticali ­d’Istituto che alle ­Indicazioni Nazionali­ 2012 fanno riferimento, hanno elaborato in tabelle comuni, gli­ obiettivi specifici ­da perseguire a 3/4 e 5 anni di eta’, ai fini di u­n apprendimento per c­ompetenze.
Ciascun docente fa ri­ferimento a queste ta­belle nel suo lavoro,­ adattandole alla sit­uazione della sezione,­ ai ritmi di apprendi­mento degli alunni e ­al Piano di lavoro st­ilato dal Team.
Nella relazione final­e sarà poi esplicitat­o quanto effettivamen­te è stato svolto.

Legenda: “Programmare per competenze: alcune parole chiave”

Programmazione a. s. 2017-2018

Programmazione per competenzeProgrammazione educativa

Scuola Primaria 2017-18

I Team di classi Parallele della Scuola Primaria, a partire dai Curricoli Verticali d’Istituto che alle Indicazioni Nazionali 2012 fanno riferimento, hanno elaborato in tabelle comuni, gli obiettivi specifici da perseguire nel corso del biennio 1^ e 2^ e del triennio 3^ 4^ e 5^ della scuola primaria, ai fini di un apprendimento per competenze.

Ciascun docente fa riferimento a queste tabelle nel suo lavoro, adattandole alla situazione della classe, ai ritmi di apprendimento degli alunni e al Piano di lavoro stilato dal Team di classe.

Nella relazione finale sarà poi esplicitato quanto effettivamente è stato svolto.

Legenda: “Programmare per competenze: alcune parole chiave”

Programmazioni:

Italiano 1-2-3 / 4-5
Matematica 1-2-3 / 4-5
Lingua inglese 1-2-3 / 4-5
Scienze   1-2-3-4-5
Arte   1-2-3-4-5
Musica 1-2-3-4-5
Educazione motoria 1-2-3-4-5
Tecnologia  2-3 / 4-5
IRC   1-2345
Storia   1-2-3-4-5
Geografia   1-2-3-4-5

 

Scuola Secondaria 2017-18

I Dipartimenti Disciplinari della Scuola Secondaria di I^, a partire dai Curricoli Verticali d’Istituto che alle Indicazioni Nazionali 2012 fanno riferimento, hanno elaborato in tabelle comuni, gli obiettivi specifici da perseguire nel corso del triennio della scuola secondaria, ai fini di un apprendimento per competenze.

Ciascun docente fa riferimento a queste tabelle nel suo lavoro, adattandole alla situazione della classe, ai ritmi di apprendimento degli alunni e al Piano Coordinato stilato dal Consiglio di Classe.

Nella relazione finale sarà poi esplicitato quanto effettivamente è stato svolto.

Legenda: “Programmare per competenze: alcune parole chiave”

Programmazioni delle discipline:

Italiano
Storia
Geografia
Inglese
Francese
Spagnolo
Matematica e Scienze
Tecnologia
Arte
Musica
Educazione fisica
Religione
Strumento musicale

 

Piani coordinati:

Classi primeClassi secondeClassi terze

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi