Buongiorno a tutti,
noi siamo i ragazzi della classe 2D e vorremmo parlarvi di un grande problema: il riscaldamento globale.
Abbiamo deciso di parlarvi proprio oggi 15 Marzo 2019 perchè, grazie al coraggio di Greta Thunberg, è stata indetta una manifestazione dei ragazzi a livello mondiale, alla quale però hanno partecipato anche adulti. Lei, infatti, già da cinque anni cerca di smuovere i grandi politici a risolvere questo problema.

Quando l’anidride carbonica si concentra intorno alla Terra forma uno strato che non fa uscire i raggi termici dall’atmosfera, conseguentemente aumenta la temperatura globale.
L’anidride carbonica negli anni è aumentata a causa delle attività umane come le combustioni, che rilasciano anidride carbonica che va a ingrossare lo strato di CO2 intorno alla Terra.

Se la temperatura continuerà ad aumentare, ci saranno delle conseguenze molto gravi. Per esempio, i ghiacciai si scioglieranno e così facendo il livello dell’acqua aumenterà e molte città finiranno per essere sommerse. Molte zone del pianeta saranno soggette a siccità (carenza di acqua) rendendole così inabitabili. Nelle zone di siccità le piante, gli animali e anche gli umani moriranno. Per la mancanza di risorse vitali molti popoli si sposteranno in luoghi più adatti alla vita, provocando delle guerre per il terreno e le risorse a causa della diminuzione dello spazio abitabile.

Per diminuire il riscaldamento globale dobbiamo diminuire il rilascio di anidride carbonica. Noi possiamo contribuire ad esempio usando i mezzi pubblici come l’autobus, treni ecc., diminuendo l’eccessivo uso delle auto andando in bici o a piedi o condividendo l’auto con altre persone. Poi bisognerebbe non sprecare energia ad esempio spegnendo le luci quando non servono, staccando i caricabatteria dalla presa quando il dispositivo si è caricato e utilizzando lampadine ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica. Bisognerebbe non sprecare molta acqua calda e moderare il riscaldamento. Infine, riguardo l’alimentazione, si dovrebbero comprare prodotti locali e di stagione e limitare il consumo di carne rossa.

Non chiediamo alla popolazione di rinunciare all’elettricità, chiediamo solo di fare quei piccoi gesti che, se condivisi, riusciranno a salvare le generazioni future. Si tratta del nostro futuro e non è cosa da poco, pertanto vi chiediamo di aiutarci e aiutarvi perchè si possa vivere meglio.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi